PESARE O NON PESARE?

QUANDO LA BILANCIA È UNA DELLE STRATEGIE PIÙ IMPORTANTI PER PERDERE PESO PERMANENTEMENTE

Perché dovremmo pesarci, la bilancia diventa un dettame della nostra vita?

Viviamo in un’epoca in cui l’eccesso di offerta di cibo è così enorme e la maggior parte della dieta è ricca di additivi artificiali che è quasi impossibile NON pesare troppo ad un certo punto. Chi ha sotto controllo lo stress quotidiano tende a perdere il controllo del proprio peso. Coloro che si pesano regolarmente hanno una sensazione migliore e sanno se la loro dieta corrisponde al loro consumo di energia. Nessuno sa esattamente quanto brucia il proprio corpo. Il consumo di energia cambia costantemente, se non altro per la quantità di esercizio fisico, stress o semplicemente per i cambiamenti ormonali. E se stai per dimagrire, vuoi vedere i risultati in cifre.

QUI I NOSTRI CONSIGLI PER IL CORRETTO UTILIZZO DELLA BILANCIA EI RISULTATI DI PESATURA

  • Scegli Il tuo giorno o giorni di pesata. I ricercatori finlandesi hanno scoperto, ad esempio, che il peso oscilla meno di mercoledì. Nel fine settimana, invece, si tende a mangiare lontano dal ritmo.
  • Quando ti alzi, bevi prima un bicchiere d’acqua abbondante e vai in bagno circa 20 minuti dopo e poi pesati.
  • Pesati al mattino prima di colazione e senza vestiti
  • Il numero sulla bilancia è solo indicativo e non fornisce informazioni complete. La ritenzione idrica dovuta a fluttuazioni ormonali o muscoli di nuova costituzione fanno aumentare il peso senza aumentare la percentuale di grasso corporeo. Tuttavia, gli studi dimostrano che le persone che monitorano il proprio peso corporeo hanno un migliore successo con le misure di perdita di peso perché danno al loro corpo più importanza e attenzione.
  • Il cibo era abbondante , ti ha stancato e Pensi che fosse troppo? Poi peserai di più il giorno successivo a causa dell’acqua e del contenuto intestinale prima che il “troppo” possa essere immagazzinato nei depositi di grasso. Riduci semplicemente la quantità di carboidrati e grassi il giorno successivo.
  • Il fattore decisivo è l’equilibrio quotidiano che consumi in calorie durante la giornata. Per perdere peso, questi dovrebbero rimanere intorno a 200-500 kcal al di sotto del metabolismo basale. Se non succede nulla, il bilancio calorico era ancora troppo alto.
  • Il tuo bilancio calorico si adattava ma hai comunque perso peso? Controlla il tuo equilibrio acido-base. Se il corpo è troppo acido, non rinuncerà ai chili di troppo! Ecco perché un equilibrio acido-base equilibrato appartiene al numero 1 delle strategie del domino. Queste sono le strategie su cui si basa il successo.
  • Avevi abbastanza proteine? Dall’età di 29 anni, il corpo umano distrugge l’1,8% dei suoi muscoli all’anno: una dieta ricca di proteine ​​può impedirlo. Se il pasto serale è costituito da proteine ​​di alta qualità, la combustione dei grassi e la rigenerazione cellulare funzionano a tutta velocità. (Assicurati di combinare sempre pasti ricchi di proteine ​​con sostanze vitali in modo che il tuo equilibrio acido-base rimanga equilibrato.) Una quantità sufficiente di proteine ​​appartiene quindi al secondo posto nelle strategie del domino.
  • Erano i domino -Strategie acido-base e 2a proteina non ancora osservate, questo potrebbe essere il motivo per cui il peso non diminuisce. Chi mette in atto queste strategie domino riduce automaticamente il grasso senza perdere muscoli e presta attenzione solo alle quantità dei singoli pasti. La cosa bella è che queste strategie funzionano a qualsiasi età.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *